lunedì 4 aprile 2016

Rubrica "L'Attimo nel Bosco": 5 consigli per essere felici :-)


Buon lunedì e bentornati alla rubrica che io e Isa de "Il Bosco dei Sogni Fantastici" teniamo insieme...
Questa settimana toccava a me proporre il tema e ho scelto:

5 consigli per essere felici :-)

... Che consiglio daremmo ad un amico che vorrebbe essere più felice..?

Nessuno qui è un guru della felicità, ma ci siamo divertite a mettere giù cosa pensiamo... Questo è il mio parere, ecco i miei consigli:

1) Guardare cose belle. 
Spesso, assorbiti dalla mente, dimentichiamo che siamo semplicemente dei corpi, che percepiscono attraverso i sensi. E che dare piacere ai sensi può regalarci un piacevole momento. Nel caso della vista, guardare un'opera d'arte o un posto carino durante una gita, sono piccole cose che ci fanno provare facilmente una gioia.

2) Saper gestire i momenti negativi.
Il motivo per cui la maggior parte degli articoli sul benessere non funzionano è perchè trattano la felicità come un mucchietto di granellini che devi mettere insieme... Più momenti belli accumulo, più sarò felice. Mai nessun articolo che ti spieghi come gestire quei momenti spinosi che minano il mucchietto alla base... Io credo che la chiave di una felicità durevole e sostanziosa stia nell'imparare a gestire quei momenti, e poi metterci tanti granellini lucenti vicino. Di orientamenti di pensiero su come farlo, ce n'è tanti. C'è da far pratica e vedere cosa funziona meglio per noi...

3) Meditare.
Nel senso. Fermare il flusso di pensieri nella nostra testa, e ricordarsi di noi. Spesso i pensieri somigliano ad un treno lanciato a tutta velocità verso la sua destinazione. E noi, travolti, a corrergli dietro. Meglio ricordarsi di schioccare le dita e svegliarsi. Uscire dalla stanza dei pensieri e ricordarsi di noi. La meditazione, in questo senso, aiuta. Di qualsiasi tradizione spirituale si tratti.

4) Avere vicino a noi persone che ci amano.
L'amore supera la distinzione fra parti belle e brutte di noi. Chi ci ama, ci ama e basta. E il loro amore ci ricorda che esistiamo oltre le distinzioni fra parti belle e brutte che a volte ci perdiamo a guardare. Ci ricorda che esistiamo. E' un pò come la sana sveglia di prima. E poi l'amore, dato o provato, scalda dentro. Ecco perchè fa bene stare vicino a persone che ci amano, o che amiamo.

5) Scherzare.
Io a volte mi faccio ridere da sola, per le cavolate che penso. Che poi sono le stesse che spesso scrivo anche su Facebook. La capacità di scherzare, non per un'occasione specifica come un appuntamento con gli amici, scherzare e basta, vedere il lato buffo delle cose e riderci su, più spesso possibile, fa bene.

E questi erano i miei consigli di felicità :-) Che ne pensate?
E quali saranno quelli di Isa..? Andate a leggere nel suo blog ..!

Con l'Attimo nel Bosco io e Isa torniamo il prossimo lunedì..! :-)

Nessun commento:

Posta un commento