lunedì 11 luglio 2016

Rubrica "L'Attimo nel Bosco": Un profumo speciale


Benvenuti alla rubrica del lunedì che tengo con l'amica Isabella del blog "Il Bosco dei Sogni Fantastici".
Questa settimana ho proposto a Isa di raccontarci su questo tema:

Un profumo che ti fa stare bene

Ho proposto una domanda così generica per lasciare ampio spazio all'immaginazione... Anche a me vengono in mente tanti profumi.
Da quello di mio nipote, quando affondavo il naso nella sua maglietta, e lo trovavo il profumo migliore del mondo, il più dolce, un distillato di cielo. 
All'odore della pizza (tanto per non smentirmi mai), quel profumo che scatena una gola che fa sì che, in 36 anni, io in una pizzeria non abbia mai ordinato altro che pizza, anche se cucinavano altro e anche se ero curiosa.
Al profumo dell'essenza di vaniglia, nella cui dolcezza ritrovo un pò me stessa e mi sento a casa... Ritrovo il mio piacere nel preparare i dolci e ricordo il loro profumo.
Eppure... pensa che ti ripensa, nessuno di questi profumi era quello giusto, quello di cui volevo parlare.

Forse il profumo dei momenti più belli l'ho sentito quando ero piccola. 
Quando all'improvviso in casa sentivo alzarsi il profumo della crema pasticcera in cottura, o delle crepes con la nutella (quella era gioia pura..!) ed era mia mamma che ci preparava la merenda.
Normalmente tentavamo di mangiare sano ma di tanto in tanto si mangiavano cose più golose e altrochè se erano speciali quei pomeriggi...
Tutto sommato il profumo delle due cose è simile. E' sempre un preparato che sa di crema d'uovo e calore...

Non sono riuscita a trovare foto delle crepes :-) Ma qui ho una foto di quando stavo preparando una crostata con la crema, e la crema è esattamente la stessa ricetta che ci preparava mia mamma per merenda ^_^


... E quale sarà un profumo speciale per Isa..?
Andate a leggere sul suo blog :-)

Con L'Attimo nel Bosco ci rileggiamo al prossimo lunedì! ^_^

Nessun commento:

Posta un commento