giovedì 17 marzo 2016

Rubrica "I colori della corte Raynor": Il coraggio della ragione



Benvenuti alla rubrica del giovedì che tengo insieme alle amiche Alice e Alessia <3
Il nome della rubrica nasce proprio dall'unione dei nomi dei nostri tre blog:

L'acquerello di un attimo (I colori)
La corte di Belial (della corte)
Alice Jane Raynor (Raynor)

Perciò benvenuti ad una nuova puntata della rubrica "I colori della corte Raynor" :-)
Ogni settimana una di noi sceglie un tema e stavolta toccava ad Alice che ha scelto:

Il coraggio della ragione

Quindi ognuna di noi cerca una citazione che le piace sul tema e la commenta sul proprio blog.
Il tema scelto da Alice mi ha messo in difficoltà... Come mi piace dire spesso, anche scherzando,
non sono il tipo di persona portata alla riflessione filosofica. Tra l'altro a scuola non ho mai studiato filosofia.
Perciò mi sono arrangiata trasferendo il commento sul piano personale, si fa quel che si può :D
Però la citazione che ho trovato mi piace molto, è questa:

"La ragione è un'isola piccolissima nell'oceano dell'irrazionale" (Immanuel Kant)

... Non appartengo alla schiera di privilegiati che possono prendere decisioni basandosi sulla ragione.
Al contrario mi sono sempre sentita come in questa citazione. Agitata da un continuo mare in tempesta, in cui c'era un pò di tutto dell'irrazionale, mentre su un isolotto sperduto battuto dalla tempesta, urlava qualcosa che nessuno ascoltava e che non aveva nessun peso.
La cosa buffa è che io sono la prima che vorrebbe che la ragione avesse un peso decisivo.
Ho sempre avuto fede, e ammirato, quelle tesi che mi passavano per la testa su come sarebbe stato giusto affrontare le cose.
Ma sono nata con una parte irrazionale molto sviluppata, che mi tira efficacemente dove vuole rifacendosi sul corpo e per questo vince sempre lei.
Così resto a guardare la ragione da lontano, il suo aspetto bello e rassicurante, un pò come si guarda un bel quadro. Sarebbe bello vivere su quell'isola tranquilla... E invece non si può.

E per la mia parte de "I colori della corte Raynor" è tutto, andate a vedere cosa ci raccontano Alice e Alessia ..!
Al prossimo giovedì! :-)

6 commenti:

  1. A volte sembra anche che si prendano con logica e invece alla fine le decisioni non hanno senso... Parlare di ragione non è facile :\

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O forse è la vita che a volte è un casino :D

      Elimina
  2. Ciao!
    Un goloso tag per te!
    Baci!
    https://raccontidalpassato.wordpress.com/2016/03/18/pizza-tag/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :) Lo farò presto :-* Un abbraccio

      Elimina
  3. Se ti consola neanche io amo moltissimo la filosofia xD
    Parlare di ragione è molto difficile ma è molto bella la frase che hai scelto e l'interpretazione che ne hai dato ^^ la parte irrazionale è tipica dell'uomo e soprattutto è molto difficile distinguerla dalla razionalità tanto la realtà è imprevedibile ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh appunto, magari fosse facile distinguere parte razionale e irrazionale..! :)

      Elimina