lunedì 8 febbraio 2016

TAG dello Schifo :D


(Questa immagine di Dawson ha sempre un grande successo sul web :D )

Oggi rispondo al TAG dello SCHIFO, un TAG alquanto originale a cui mi ha invitato Laurache ringrazio :-)


Regole:

Dovete scrivere la vostra versione dello ‘’schifo’’. Potete scrivere quanto volete, anche settemila parole se le sentite nel vostro cuore adatte per descrivere lo schifo della vostra vita e della vostra prospettiva di mondo. 
Nominate 3 blogger al tag. Che siano blogger vostri amici, o che vi sentiate curiosi di vedere rappresentato lo schifo da loro, va bene lo stesso.
Alla fine dovrete linkare questo mio articolo (#LoSchifoTag) così che tutti coloro che partecipano possano leggere le regole e avere accesso ai primi esempi di schifo

***

Mmm, cos'è lo schifo per me...
Citando Hannibal Lecter, direi che per me "La scortesia è un atto inaccettabile".
Aggredire verbalmente qualcuno, persino con un commento su Facebook e persino se se lo merita, per me è schifo.
Posso confidarmi in privato con un'amica se ho trovato un comportamento negativo. Ma difficilmente offenderò il colpevole, credo sia sbagliato, al massimo gli spiegherò cosa penso.
Essere scortesi o freddi con qualcuno, di persona, è un'altra cosa che mi fa schifo.
A meno di non essere in una pessima giornata, cerco sempre di essere gentile. Di infilare una parolina in più di premura ad una frase semplice, persino se mi hanno chiesto solo un'informazione.
Offendere i deboli è una cosa che mi desta uno schifo profondo. Ecco, lì aggredisco, in funzione difensiva,  perchè non arrivo a trattenermi. Non importa che siano sconosciuti, ci dev'essere sempre qualcuno che ti tende una mano anche se non ti conosce, penso che il mondo sarebbe un posto migliore se fosse sempre così.
Mi è capitato di vedere tra certi blogger uno strano atteggiamento, come di gelosia per 'la torta', che non si voleva dividere.
Questa è una cosa che mi fa schifo. E che, sinceramente, non capisco. Per come la vedo io, non c'è nessuna torta.
Siamo tutti illustri sconosciuti e se un blog deve avere successo lo avrà, inutile sbattersi tanto.
Essendo scortesi con gli altri, poi.
Credo che se sei arrivato da qualche parte, da qualsiasi parte, calpestando qualcuno per strada, prima o poi questo qualcuno si alzerà e le tue azioni negative ti torneranno indietro.
Ma questo vale per la vita in generale, non solo per i blog.

***

Ecco, questo era il mio schifo. 
Al solito non nomino nessuno, ma se lo fate avvertitemi che voglio leggere ^_^

4 commenti:

  1. Ciao! Grazie per averlo fatto! Non posso che trovarmi in completo accordo con i tuoi punti !
    Un bacio tesoro!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te di avermi pensato e un bacione-one!

    RispondiElimina