mercoledì 4 maggio 2016

I posti che... TAG


Ringrazio la bella Laura di Racconti del passato per avermi nominato per questo TAG :-)

Le regole sono:

- Riportare la foto del TAG
- Citare l’ideatore del TAG: Neogrigio
- Ringraziare il blogger che vi ha nominato: fatto
Rispondere alle domande
- Nominare 10 blog amici, soprattutto chi ama viaggiare, e avvisarli sulla loro bacheca, o comunque sincerarsi che abbiano ricevuto la nomination
- Aggiungere tra i TAG “I posti che TAG”
- Inoltrare le vostre risposte al creatore del TAG (sempre Neogrigio), nominandolo come undicesimo o inoltrandoglielo per altra via: fatto

E’ importante specificare che per posto non si intende esclusivamente una città, è infatti possibile anche menzionare un monumento, una piazza, una vista, qualsiasi cosa che abbia suscitato un’emozione, e se si è indecisi anche più soggetti per risposta.

Buon TAG a tutti.

Ecco le dieci domande a cui rispondere!

Il posto …

1 … che porti nel cuore

C'è solo un posto che porto nel cuore. Il divano del soggiorno di casa mia, con di fronte il tavolino e un calice di vetro e io che lo descrivevo per tornare a ricordare la parole... Dopo quel momento, ho cominciato a scrivere. Poi il flusso si è chiuso, ma è stato l'inizio del momento più bello della mia vita...

2 … più divertente

Ho l'occhio incline a vedere spesso in giro cose divertenti. Quindi non c'è un posto solo.
Diciamo che l'ultima volta che mi sono ammazzata dalle risate ero a casa e avevo saputo che Nipotibus andava dicendo che si era fidanzato perchè ormai con la bambina avevano ballato, quindi erano fidanzati.

3  … più commovente

L'ultima volta che mi sono ammazzata di lacrime ero sempre a casa. Guardavo Facebook e ho scoperto che un mio amico, una persona riservata, aveva postato la canzone di Marco Mengoni "Guerriero", facendo capire, con delicatezza, che era dedicata a sua figlia appena nata. Io la canzone già la conoscevo, ma quando l'ho riascoltata pensando al suo pensiero e alla piccola... Mi sono ammazzata di lacrime.

4 … più deludente

La scorsa primavera avevo una relazione con un ragazzo e ad un certo punto, sono andata per la prima volta a casa sua.
Era una casa freddissima, in tutti i sensi. Tinte chiare dappertutto, temperatura fredda, persino la coperta sembrava di plastica ed era fredda a toccarla... E io che cerco di rendere ogni cosa un nido... Delusione.

5 … più sorprendente

Forse quando leggo ai bambini. Coi bambini è sempre pura improvvisazione, prepararsi è inutile. E in ogni caso ti sorprenderanno.
Può succedere che dici "mucca" e un bambino, senza farsi nessun problema, interrompe la lettura per raccontarti una storia di mezz'ora su una mucca che ha visto una volta... Sono imprevisti che devi imparare a gestire.

6 … più gustoso

Ah bè, casa. In nessun posto si mangia come a casa. Le cose più buone del mondo le ho mangiate e continuo a mangiarle qui, dove cucina la mia mamma.

7 … che ti hanno lasciato un ricordo particolare

Parigi e Napoli. I due posti in cui sono stata più felice.

8 … più romantico

Non essendo un tipo romantico, non ne ho idea.

9 … che vorresti rivedere

Napoli.

10 … dove ti piacerebbe andare

Una volta nella vita mi piacerebbe andare in Scozia. Anche in Finlandia. Mi attrae il genere di paesaggio, così naturale... Nel caso della Scozia anche misterioso... E in Finlandia anche fiabesco...

Nomino:

Emanuela
Francesca
Isabella
Katiuscia
Clarissa
Anna
Silvia
Alisya
Alice
Shioren
Virginia

2 commenti:

  1. Mi piace molto il modo in cui hai interpretato questo post! Bellissime risposte! Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-) Un bacio grande anche a te <3

      Elimina