sabato 23 luglio 2016

Blog Tour “Il Viaggio” - Prima tappa: Intervista all’autrice

Buongiorno lettori dell'Acquerello e benvenuti ad un blog tour che questa volta sono io ad aprire :-)
In questo percorso parleremo del libro fantasy di Francesca Riscaio "Il Viaggio. Memorie di Nael Vol. 1".
La storia de 'Il viaggio' nella mia vita comincia con un'e-mail di Francesca nella mia posta - Il viaggio è un libro self published e come tutti i self gira fra i vari blog - prosegue scoprendo un libro da amare e approda alla nascita di una bella amicizia con l'autrice :-)
Da allora, 'Il viaggio' ha trovato 'casa', nel senso che nel 2017 uscirà con una casa editrice e inoltre è passato un anno dalla sua prima uscita.
Questo tour nasce per festeggiare il compleanno del libro e la bella notizia della pubblicazione e servirà, oltre che per far conoscere bene il libro, anche a far dono del libro a tre fortunati :-)
In palio, infatti, ci sono ben tre copie ebook de Il viaggio, i vincitori verranno estratti all'ultima tappa del tour, che si terrà proprio sul mio blog il giorno 31 luglio.
Vediamo come bisogna fare per partecipare:

In una QUALSIASI tappa del tour:

- Commentate scrivendo 'Partecipo'
- e lasciando una vostra e-mail a cui vi verrà spedito il libro in caso di vincita.
Unica condizione per rendere valida la propria partecipazione:
- Commentare ogni tappa del tour.
Per farlo, avete tempo fino a mezzogiorno del giorno 31 luglio. 
Potete trovare tutte le tappe pubblicate via via qui, nella pagina Facebook dell'evento del tour:


Bene, e ora entriamo nel vivo del libro! :-)

Una donna-bambina ignara di ciò che porta dentro. Uno spirito orfano, mutilato, cieco d’odio. Un soldato senza speranza, imprigionato nel destino scelto da sé. Un lupo-uomo paralizzato dal rimpianto, senza pace. Figli di Dei senza coraggio né ardore, confusi con la terra. L’Oscurità in cerca di vendetta. La Luce alla conquista del potere.


Nella mia tappa io mi dedicherò a farvi conoscere meglio l'autrice con un'intervista, perciò cominciamo :-)

Io: Benvenuta, cara Francesca, a L'acquerello di un attimo (figo come inizio, no? Molto serio, pare quasi che non ci conosciamo XD )

Francesca: Grazie mille Anna! ... E’ un piacere essere qui con te! :) (un inizio serissimo! XD)

Io: (Sennò non saremmo noi XD ) Parlaci un pò di te, della tua vita fino a prima di iniziare 'Il viaggio' :-)

Francesca: Be’, non ho granché da raccontare… Al contrario delle storie che racconto ho una vita molto ordinaria… Sono nata a Città della Pieve il 12 agosto del 1975, vivo a Perugia e lavoro a Castiglione del Lago (PG); sono copywriter per formazione universitaria e appassionata d’arte, ho frequentato l’Accademia di Belle Arti e ho lavorato a lungo in ambito pubblicitario e promozionale. Quando il settore pubblicitario è entrato in crisi, ho intrapreso altre strade, senza mai abbandonare la passione per la scrittura, la pittura e il disegno... Così, a luglio 2015, ho pubblicato  “Il viaggio. Volume I”… Ora sto sistemando l’edizione per la casa editrice e portando a termine il secondo volume, che mi sta impegnando grandemente! XD

Io: Attendo con ansia di leggere anche quello ^^ E ora iniziamo a parlar di te come scrittrice :-) Come sei quando scrivi, c'è qualche piccolo rituale o abitudine che ti piace mettere in atto e che aiuta l'ispirazione..?

Francesca: Quando scrivo, sono intrattabile! XD A parte questo dettaglio di nessuna importanza, c'è una cosa che amo molto... Non è esattamente un rituale, ma lo faccio spessissimo... Ascolto i Domine! Ebbene sì, lo confesso, amo la loro musica e ho praticamente attraversato tutta Nael con loro come colonna sonora! XD

Io: Mm, mai sentiti XD Ma una predilezione per un gruppo solo mentre si scrive è una cosa particolare :-) La storia de Il viaggio in particolare com’è nata e come ti ha cambiato via via che la scrivevi..?

Francesca: Non so come sia nata esattamente… Ma l’esigenza di scrivere un fantasy ha origine dal Signore degli Anelli: quando ho visto il primo episodio della trilogia sono impazzita…  Così ho iniziato a buttare giù idee, ma è stato grazie a  Tanith Lee, autrice pochissimo conosciuta in Italia, e alla sua “Terra Piatta” se ho potuto dare forma a queste idee…  Gli elfi e i nani non mi appartenevano come cultura, anche se li trovo molto affascinanti… Avevo bisogno di personaggi nuovi che nascessero dal mio background… Alle mie idee poi si sono aggiunte altre suggestioni e, alla fine, nel 2011, questa storia ha iniziato a sgorgare fuori così com’è… Ho dovuto aggiustare qualche pezzo per la pubblicazione in due volumi, ma la trama l’avevo tutta in testa senza capire da dove fosse uscita!!! Mi piace pensare che scrivere questa storia mi abbia cambiata in meglio… E’ stata una prova durissima giungere al fondo di questo viaggio ed esserci riuscita mi fa sentire di aver fatto qualcosa di enorme per me! :-)

Io: E’ sicuramente impegnativo anche se, posso immaginare, soddisfacente ^_^ Dai pareri che hai ricevuto dai tuoi lettori fino adesso, qual è la cosa che più è rimasta loro nel cuore..?

Francesca: Tre cose principalmente uniscono la maggior parte dei lettori: le descrizioni dettagliate di Halea-Vid, Naalna (è molto amata) e Rag Nar! Rag Nar è in assoluto il personaggio più apprezzato... Mi aspetto la nascita di un qualche culto in suo onore! XD Naaaa, scherzo, però ho ricevuto un sacco di complimenti per lui!!! Rimane veramente nel cuore o, comunque, molto impresso nella mente dei lettori.

Io: In effetti anch’io sono tra i suoi fan. Insieme a Naalna il grande lupo scontroso e buono è uno dei miei personaggi preferiti :-) E quale invece l'aspetto che ha causato una reazione negativa..?

Francesca: Alcuni hanno sofferto un po' la lentezza narrativa di alcuni punti della storia... cosa che sto cercando di limare poco alla volta :)

Io: Credo di avertelo detto anch’io XD Ma niente di grave, però :-) E ora condividi con noi qualche piccolo segreto :-) Ti è successo qualcosa di buffo o imprevedibile durante 'Il viaggio'..? 

Francesca: Qualcosa di imprevedibile, in un certo senso… Avere il mio compagno come correttore bozze… E’ un lettore accanito e, a un certo punto, mi ero talmente persa dentro la storia che l’unico modo per passare un po’ di tempo con me è stato, per lui, rassegnarsi a partecipare come poteva al mio progetto! Quante liti! Un correttore cattivissimo! XD Ma gli sono molto grata per la pazienza e l’avermi sopportata/supportata!

Io: Ahahah “sopportata/supportata” :-D La dice lunga su cosa il tuo compagno abbia dovuto sopportare :-D E invece dei tuoi lettori c'è un personaggio o un episodio della storia a tu cui sei particolarmente affezionata..?

Francesca:: Il personaggio è Rag Nar… E’ in assoluto il mio preferito a pari merito, credo, con Sel… Un episodio a cui sono particolarmente affezionata, invece, è quello in cui Naalna cerca di dare una forma alle nuvolette del suo alito ghiacciato… Ho provato tenerezza nello scriverlo… E anche un po’ di nostalgia…! È un episodio minimo, ma credo che, per certi versi, sono questi piccoli episodi a dare una qualche credibilità alla vicenda…

Io: Nostalgia..? Questa me la dovrai spiegare XD Ci avviamo alla fine dell’intervista, con le recenti e belle novità nel percorso del libro :-) Cos'hai provato quando 'Il viaggio' ha trovato una casa editrice? :-)

Francesca: Un’emozione enorme e una gran paura! Sono una persona molto insicura (anche se cerco di dissimulare) e nemmeno l’idea che il mio libro fosse stato selezionato mi ha tolto il senso di inadeguatezza, anzi lo ha accresciuto! Sono un disastro! XD

Io: Se ci fosse Rag Nar qui, ti avrebbe già detto di fare meno storie :D Io mi auguro, per il futuro del libro, che sempre più persone conoscano questa bella storia ^_^ Ti ringrazio, Francesca, per essere stata qui con me a L’Acquerello di un attimo per l’intervista :-)

Francesca: Già! Mi direbbe proprio così! E mi ringhierebbe pure! XD Grazie a te Anna, per l'ospitalità e per esserti fatta carico di aprire il  mio BlogTour! Ci vediamo il 31! :)

E così si chiude la prima tappa di questo blog tour, vi ricordo di iscrivervi per tentare di vincere il libro! :-)
Mi raccomando, seguite il tour che continuerà domani sul blog di Isabella con la tappa dedicata alla trama e in ogni caso tenete d’occhio la pagina Facebook dell’evento dove verranno pubblicate tutte le tappe! ^_^


Buon tour! :-)

6 commenti:

  1. Grazie Anna per la bella intervista e per l'ospitalità! Per i Domine, ti mando il link alla loro produzione... così vedi che musica ascolto! XD E la questione della nostalgia, be'... poi, te la spiegherò di certo! Un saluto grande e buona giornata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te di esserti prestata ^_^ a presto, un bacione

      Elimina
  2. Risposte
    1. sei segnato, Lucio! ^_^ Grazie della partecipazione ^_^

      Elimina
  3. Ciao Anna, complimenti per la bella intervista, interessante e spiritosa! Grazie per avermi invitata a partecipare a questo blog tour, partecipo volentieri! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alisya ^_^ Ti segno tra i partecipanti, buonissima fortuna per la vincita ^_^

      Elimina