mercoledì 9 settembre 2015

I Mara Salvatrucha


Ieri il giornale "La Repubblica" ha pubblicato un articolo sulla prigione di Penas Ciudad Barrios, nello stato di El Salvador.
I reclusi nella prigione sono 2.500 e sono tutti membri dei Mara Salvatrucha, la gang più pericolosa del mondo.
A causa della pericolosità dei prigionieri, i secondini non entrano nella struttura e lasciano che siano i prigionieri ad organizzarsi da soli.
... Mi chiedo che prigione sia, allora. Anche se posso capire... 

Avevo già sentito nominare questa gang nelle notizie di cronaca ma non avevo mai cercato di saperne di più.

Incuriosita, ho fatto una ricerca su internet.


(Membri dei Mara Salvatrucha)

Il nome della gang è Mara Salvatrucha o MS13.

Il nome 'Mara Salvatrucha' ha un significato simile a il gruppo dei furbi ragazzi salvadoregni.
'Mara', infatti, vuol dire gruppo. 'Salva' deriva dal paese di origine dei fondatori, El Salvador. 'Trucha', vuol dire furbo o dritto

Il nome del gruppo viene spesso abbreviato con le iniziali, MS, e il numero 13.
Sul significato del numero 13 ci sono varie ipotesi. Dal numero della strada in cui è nata la gang, alla fortuna che porta il numero 13, ai secondi di pestaggio che chi desidera entrare nella gang deve sopportare...


La gang nasce a Los Angeles da immigrati salvadoregni con lo scopo di difendere i connazionali dalle gang afroamericane e messicane.
Non molto diverso dal primo scopo delle organizzazioni mafiose italiane in America. Mi chiedo perchè poi virino tutte all'attività criminale...

La gang conosce una crescita altissima dei suoi membri. Ad oggi conta circa 70.000 membri, in vari stati: Canada, Messico, gli stati dell'America centrale (Guatemala, El Salvador, Honduras). In Europa anche in Spagna e qualche notizia di cronaca ne segnala la presenza a Milano.

La crescita altissima è dovuta a vari fattori. Il primo è il fattore familiare. Fidanzate figli moglie, vanno ovviamente ad accrescere le fila della gang. Il reclutamento vede poi in gran parte, in aree povere e disagiate, ragazzi disadattati o con problemi di autostima o vittime di bullismo che vedono nell'ingresso nella gang la possibilità di trovare protezione e una sorta di famiglia.

I membri dell'MS 13 sono riconoscibili dai tatuaggi che ricoprono loro il corpo e anche il viso. Spesso fra i tatuaggi, sulla zona centrale del viso o sul petto, c'è l'indicazione del nome del gruppo. Il resto dei tatuaggi sono dedicati agli atti criminali compiuti, come fosse una biografia criminale sulla pelle...

La caratteristica fondamentale dei Mara Salvatrucha è l'estrema violenza, che esercitano per difendere la loro area di influenza criminale.

L'iniziazione al gruppo avviene con due prove terribili. 
Se l'iniziato è maschio deve riuscire a sopportare un pestaggio di gruppo per 13 secondi. 
Se l'iniziato è donna deve subire uno stupro di gruppo.

A causa della difficoltà nel contrastare la loro violenza e il loro numero, nel 2004 l'FBI ha istituito una task force apposita, dedicata alle operazioni volte a contrastare il MS13.

I membri della gang sono sotto lo stretto controllo del loro leader e necessitano del suo accordo per fare qualsiasi cosa.

L'uscita dai Mara Salvatrucha è impossibile. La pena è la morte. Sono rarissimi i casi di persone che sono riuscite a lasciare la gang e a conservare la vita.
Quando anche riuscissero a lasciare il gruppo, farebbero molta difficoltà a reintegrarsi nella società. 
Oltre agli atti criminali compiuti, i tatuaggi sono impossibili da coprire e denunciano in modo chiaro la loro passata appartenenza alla gang.

Spesso, a desiderare di lasciare il gruppo, sono le donne che aspettano un bambino, col desiderio di potergli offrire una vita migliore.


Ecco, le donne. La loro presenza è accertata e in continua crescita, ma notizie se ne trovano poche. Qualcosa comunque ho trovato, in inglese.

Dalle donne ci si aspetta un duplice ruolo. Dal cucinare e prendersi cura della casa, dei bambini e degli ammalati, al partecipare alle attività criminali della gang.


(Prigione. Giorno della festa della mamma. Un membro dell'MS13 prepara il biberon per il figlio)

Vengono ritenute meno sospettabili, così uno dei loro ruoli è spesso quello del corriere, per la droga o per il trasporto di armi in luoghi pubblici.
Pare che, dal 2012 circa, si sia diffusa la loro partecipazione anche ad azioni di omicidio e a furti. E nel cartello messicano della droga è accertata la presenza di donne in posizioni di potere.

Nel 2012 El Salvador ha avuto il tasso più alto di omicidi femminili al mondo. Pare che questo sia dovuto alle vendette trasversali delle gang. 

... E tutto questo per ottenere protezione, all'inizio, per ottenere una famiglia.

.......... Per concludere. Mi viene in mente quella frase che si scriveva sui diari, alle superiori. Quella era sulla droga, ma può valere anche per l'ingresso nella gang:

Sono entrato in una gang perchè avevo dei problemi. Ora il mio problema è la gang.



Fonti:
http://www.insightcrime.org/news-analysis/centam-street-gangs-reject-rely-on-women-study
Wikipedia: voce "Mara Salvatrucha"
http://www.repubblica.it/esteri/2015/09/07/foto/dentro_la_prigione_piu_pericolosa_al_mondo_i_ritratti_della_gang_mara_salvatrucha-122392010/1/?ref=fb#1

4 commenti:

  1. Wow che articolo interessante!Ammetto che non sapevo dell'esistenza di questa gang e non pensavo possibile esistessero certe cose...

    RispondiElimina
  2. Grazie, mi fa piacere che ti sia piaciuto :) Sono veramente terribili sai, io mi sono trattenuta nei dettagli altrimenti l'articolo diventava scioccante..

    RispondiElimina
  3. Ottimo lavoro, sister. Complimenti.

    RispondiElimina